Mercoledì, 30 Marzo 2016 12:36

Esame per passaggio patente Monta Western

Esame per passaggio patente Monta Western

Lunedì 11 Aprile

c/o il centro RED VALLEY di Rosate (MI)

Allegato: modulo iscrizione

 

Inviarlo ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

allegando veramento iscrizione IBAN IT61F0879433170000000603319

di 70€ per A/2 J - 100 € per A/2 Senior - 110€ per A/3

Sabato, 26 Marzo 2016 09:54

Auguri a tutti di BUONA PASQUA!

La Fitetrec Ante Lombardia e l'intero Consiglio,

AUGURANO A TUTTI BUONA PASQUA!

 

Il Settore Giudici della Fitetrec-Ante indice l’apertura dei corsi di aggiornamento e formazione per giudici team Penning, nelle seguenti date:


→ 08-09-10 Aprile 2016 – Area Centro Sud
presso ASD EQUITAZIONE WESTERN AND SHOW (1920023) – STAFFOLI (IS)


→06-07-08 Maggio – Area Nord –location da definire


Ciascun corso sarà finalizzato a:


-Formazione
Avranno accesso al corso i candidati in possesso dei requisiti previsti dal vigente Regolamento Ufficiali di gara opportunamente certificati come da Art. 10.
In caso di esito positivo dell’esame finale gli allievi giudici potranno iniziare il loro percorso formativo effettuando il numero di affiancamenti previsti per il futuro passaggio al livello regionale (Art. 11).


-Aggiornamento
Avranno accesso all’aggiornamento i giudici in possesso di brevetto che non è stato aggiornato negli ultimi due anni, come previsto da regolamento federale.


-Regolarizzazione percorso formativo
Avranno accesso al corso anche giudici regionali e giudici nazionali formati con il vecchio ordinamento che hanno già sostenuto la prova di esame per ottenere la loro qualifica ma che necessitano di regolarizzare la propria posizione perché non hanno completato gli affiancamenti che erano stati prescritti.
I giudici regionali appartenenti al vecchio ordinamento che oltre a superare il corso con esito di idoneità possono anche certificare gli affiancamenti come previsto da Art. 12 del Regolamento Ufficiali di gara, potranno ottenere il passaggio di livello a giudice Nazionale di disciplina.
Avranno altresì accesso al corso anche gli allievi giudici del vecchio ordinamento che non hanno ancora sostenuto l’esame: in caso di esito positivo della prova otterranno la qualifica di giudice Regionale.
Quadri Tecnici e Segreterie di Concorso: Uditori
Avranno infine possibilità di accesso al corso anche i Quadri Tecnici Monta western e le Segreterie Ufficiali di gara (in regola con il tesseramento) che desiderano partecipare per approfondire le proprie conoscenze. Potranno poi decidere in loco se sottoporsi o meno ad esame finale per il conseguimento del brevetto (nel caso in cui dispongano dei requisiti previsti).

 

Esame finale:
Si specifica che per tutti i candidati l’esame finale sarà composto da una prova teorica e da una prova pratica. La prova pratica consiste in una simulazione di giudizio in arena (giudizio di una categoria dal vivo e ritorno in classe per i piazzamenti e le penalità con discussione finale). La prova teorica consiste invece in un questionario composto da 60 domande a risposta multipla rispetto alle quali sarà necessario fornire :

  • minimo l’80% di risposte corrette per poter ottenere la qualifica di Allievo Giudice
  • minimo l’80% di risposte corrette per chi appartiene al vecchio ordinamento e deve regolarizzare la propria posizione
  • minimo il 90% delle risposte corrette per chi appartiene al vecchio ordinamento e vuole passare a giudice Nazionale


Docenti del corso
Docenti del corso saranno i Giudici Nazionali Sandrino Filacchione - Referente Nazionale Giudici di disciplina e membro CNUG – e Tiberio Sciulli.
Interverranno inoltre le seguenti figure federali:

  • Il Dott. Marco Lenci, Segretario Generale Fitetrec-Ante e C.I.E.
  • Un rappresentante della Compagnia Assicuratrice
  • Un veterinario incaricato dalla Federazione.


Costi e durata del corso
Il corso avrà un costo di:

  • euro 200,00 per la formazione degli allievi
  • euro 100,00 per gli aggiornamenti dei giudici regionali/nazionali
  • euro 50,00 per gli uditori - i quali verseranno in loco ulteriori 150,00 euro se decideranno di sottoporsi all’ esame finale.

In caso di esito negativo i candidati avranno una ulteriore possibilità di ripresentarsi a verifica (in occasione del prossimo corso organizzato) al costo ridotto del 50%.


Per quanto riguarda la durata del corso essa è prevista in questo modo:

  • 3 giorni obbligatori per gli allievi
  • 2 giorni obbligatori chi proviene dal vecchio ordinamento (2° e 3° giorno)
  • 1 giorno per chi deve effettuare l’aggiornamento (3° giorno)

Esclusi gli allievi (che devono essere presenti tutti i giorni) i giudici che lo desiderano possono scegliere di partecipare anche alle giornate non obbligatorie.


Si raccomanda vivamente a tutti i giudici interessati agli aggiornamenti di volersi organizzarsi per poter essere presenti a una delle due date disponibili per il 2016. Possono pertanto iscriversi anche i giudici la cui validità del brevetto è ancora attiva anticipandone l’aggiornamento che ovviamente si estenderà poi per ulteriori 24 mesi (come da Normativa) dalla data stessa del corso.


Programma del corso

Giorno 1 – in aula
Registrazione partecipanti al Corso .
Docente: Dott. Marco Lenci, Segretario Generale Fitetrec-Ante e C.I.E.


Interverranno:
- rappresentante della Compagnia Assicuratrice
-docenti Giudici Nazionali Filacchione e Sciulli
Presentazione della Federazione (organigramma, la sede centrale e la sua segreteria , i Comitati Regionali, la storia, rapporti con il mondo equestre che rappresenta, rapporti con il CONI, obbiettivi, il sito internet, canali di informazione ecc.ecc.)
Nozioni generali di particolare interesse relative a: giustizia sportiva (Tribunale Federale, Procura Federale, Codice di Comportamento Sportivo, Codice Etico, Regolamento Tecnico, Regolamento di Giustizia) Giudici (Regolamento Ufficiali di gara) e Segreterie Ufficiali di gara (Regolamento Segreterie Ufficiali di gara, cenni relativi al software gestionale di gara) con relative responsabilità, mansioni, strumenti, diritti e doveri.

 

I candidati sono pregati vivamente di voler arrivare al corso già preparati sui principali Regolamenti su citati.


Giorno 2 – in aula
Docente: Veterinario
Panoramica generale sul mondo degli equidi e dei bovini, con riferimento alle varie problematiche implicate nella loro gestione. Particolare riferimento ai doveri da espletare prima, durante, e dopo una competizione agonistica.
Controlli preliminari in supporto alla Segreteria, documenti dei cavalli, dei bovini, e loro corretta sistemazione.
Riferimento alla funzione di supporto nei confronti degli Ufficiali di gara da parte del veterinario durante le competizioni agonistiche.
Docenti: Giudici Nazionali Filacchione e Sciulli
Panoramica sul mondo del Team Penning, Cattle Penning, e Ranch Sorting. Cenni storici della Disciplina, la sua evoluzione, il suo adeguamento al nostro territorio e l’attuale programmazione e crescita.
Lettura, chiarimenti, e discussione sull’applicabilità del Regolamento della Disciplina.


Giorno 3
Mattina: test scritto (in aula)
I candidati dovranno affrontare un test composto da n. 60 domande a risposta multipla
Pomeriggio: prova pratica -JUDGING A LIVE CLASS (in arena)
- giudizio dal vivo . La struttura metterà a disposizione Team e mandria. Vverranno simulate in accordo con i cavalieri varie difficoltà ed errori al fine di valutare la preparazione e la reattività dei partecipanti al corso.
Consegna SCORE CARD firmata che verrà allegata al Test scritto di cui sopra ai fini della valutazione finale di idoneità di ciascun candidato.
Esiti: gli esiti del corso non verranno trasmessi in sede ma tramite comunicazione da parte della Segreteria Nazionale Monta Western non appena ultimate le verifiche dei test e delle Score Card, entro e non oltre 15 giorni dal termine del corso.


Modalità di presentazione della domanda:
-Inviare allegato modulo di adesione compilato unitamente al versamento del 50% della quota spettante entro il 29/03/2016
Il bonifico deve essere intestato a Fitetrec-Ante ed effettuato al seguente IBAN:
BANCA GENERALI - IT 47 S 03075 02200 CC 8500525585
Copia del bonifico e modulistica devono essere inviati via fax al n. 06/99332668 oppure via mail:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Il saldo delle iscrizioni dovrà essere versato entro e non oltre il 04/04/2016 con le stesse modalità

Con la tappa di Domenica 20 Marzo, svoltasi presso di c.i. SAN GIOVANNI di Besate (MI), é partito il campionato lombardo di COUNTRY-DERBY.
L'ottima struttura e la splendida preparazione dei campi gara hanno contribuito a rendere un successo questa giornata di gara.


Appuntamento alla prossima tappa del 17 Aprile, presso il c.i. VISOLA di Graffignana (LO).

Venerdì, 18 Marzo 2016 18:17

1 tappa Cross - Grazie a tutti

IL CAMPIONATO DI CROSS COUNTRY É RICOMINCIATO!


Lo attendevamo tutti, concorrenti, tecnici, organizzatori e tifosi, e finalmente il campionato più bello del mondo è ricominciato!
In questo scorcio di fine inverno un po’ pazzerello, che alterna intense nevicate a temperature dal sapore decisamente primaverile, la domenica 13 marzo appena trascorsa ci ha regalato una giornata fresca e soleggiata, stupenda sotto tutti i punti di vista.
Prima di ogni altra cosa perché – diciamola tutta! – non ce la facevamo più a sopportare la lunga astinenza invernale da cross, e poi perché è stato immensamente piacevole ritrovarsi su un campo gara così ben preparato come quello delle QUADRE di Chiari (BS), che ha ospitato la prima tappa del Campionato 2016, dove i percorsi intriganti tracciati dall’organizzatore Giovanni Lancini si snodavano su un’erba verde smeraldo trapuntata da mille e mille fiori bianchi: dettaglio, questo, tutt’altro che insignificante perché ha regalato sfondi particolarmente suggestivi all’eccellente fotografo della manifestazione Paolo Magnani.
Ma torniamo alla competizione, che già dal mattino presto ha offerto un altro motivo di soddisfazione e di orgoglio: la presenza di cavalieri e amazzoni provenienti da ben 5 REGIONI !
Trentanove i concorrenti provenienti da Lombardia, Veneto, Liguria, Piemonte ed Emilia Romagna, che non vedevano l’ora di darsi battaglia, carichi e grintosi.


Nella Categoria AVVIAMENTO A (percorso di 900 metri con 9 ostacoli), i partenti erano 17, e a predominare col tempo di 2.32.021 è stato Bottacin Alberto (Veneto), su Rib Pile, un cavallo non più giovanissimo ma dotato di eccezionali qualità e preparazione e che ha fatto luccicare gli occhi del suo cavaliere per la gioia (e l’intensa commozione) al momento della premiazione. Lo stesso cavallo ha consentito anche a Da Rin Valeria (Veneto) di conquistare (con 2.30.503) la terza piazza. Fra i due rappresentanti del centro veneto Equitrek di Eraclea si è inserita al posto d’onore il ligure Castagno Fossati Pietro, su King, con 2.37.685.
Nota di merito a Sollbauer Edith, Lombardia, giunta meritatamente quarta con la sua debuttante Carta Bianca di soli 4 anni.

 

La Categoria AVVIAMENTO B (percorso di 1550 metri e 10 ostacoli) ha visto scendere in campo 9 concorrenti. Il podio, questa volta, è stato tutto veneto, regione che ha fatto davvero bella figura e man bassa di premi. Al primo posto si è qualificata Roggio Camilla, su Magica Kindank, con un tempo di 3.41.891; Giro Michael, in sella a Mito del Castegno, si è piazzato alle sue spalle con 3.35.098; sul terzo gradino Vicentin Luca, su Isabo’, con 3.24.421.
Anche in questa categoria, onore al merito a Rodella Ramona che con la sua giovane Deseada ha ottenuto il quarto posto per la Lombardia.
Se i giovani concorrenti veneti che hanno infoltito le fila delle prime due categorie hanno dato molto filo da torcere ai loro pari delle altre regioni, la Lombardia si è presa una rivincita, con gli interessi, nelle altre due categorie della giornata, entrambe sotto il vessillo lombardo.


Nella F REGOLARITÀ (percorso di 2000 metri con 14 ostacoli) il primo posto è spettato a “Mr.Cronometro” Trebeschi Attilio, che in sella al suo purosangue inglese Grande Mago ha sfiorato la perfezione con un tempo di 4.20.156. Per pochi millesimi di distacco è salito “solo” sul secondo gradino del podio Valli Giuseppe, con la sua giovane e splendida Irina: un binomio, questo, che ha lambito la vittoria della categoria già nel 2015 e che ha iniziato il campionato 2016 con una grinta eccezionale e una forte determinazione a rifarsi. Al terzo posto, un graditissimo ritorno: Serra Simone, su Cappuccino, con 4.18.727.
Quarto, il campione di categoria in carica, Raineri Simone, su Guelfo Bet, e al quinto posto un’agguerrita piemontese, Ylenia Gaydou, con la sua grandiosa Chetti, sempre presente e sempre pronta a dare il cuore nelle competizioni.
Un’altra nota di merito per Ventura Veronica e per la sua Eleonora che nel 2015 hanno vinto la Categoria Avviamento B e quest’anno hanno debuttato nella categoria superiore.

 

Nella più impegnativa Categoria D REGOLARITÀ, i giochi si sono fatti decisamente duri. Il campione in carica, Battistello Maurizio, è stato tradito dall’emozione nel primo percorso effettuato in sella a Jean, ma non ha sbagliato nulla al secondo tentativo, con Olivas, e ha ottenuto i suoi primi 100 punti col tempo di 5.56.527. Alle sue spalle, Patelli Claudiano, su Ti Parlo, con 5.45.472. Jacobs Peter, reduce dal quarto posto nella classifica generale del 2015, con Malta, ha conquistato la terza piazza, con un tempo di 6.54.059, e siamo certi che la sua stagione non potrà essere che un crescendo di soddisfazioni.
In conclusione: tra la bella giornata, il divertimento e la sportività di tutti i partecipanti, la soddisfazione generale per l’eccellente organizzazione, il Campionato Lombardo di Cross Country 2016 (sempre più cosmopolita…) non poteva iniziare meglio di così. E se il buongiorno si vede dal mattino……


Un ringraziamento doveroso va a tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione: Staff, Fotografo, Segreteria, Cronometrista, Medico, Veterinario, Maniscalco, Volontari ambulanza e Servizio ristorazione.

Lunedì, 07 Marzo 2016 16:59

Campionato COUNTRY DERBY - le Tappe


 

 

Domenica 11 Settembre 2016
tappa di COUNTRY-DERBY
INTERREGIONALE valida per CAMPIONATO LOMBARDO

a.i.d. Visola
Strada dei Boschi, 29
Graffignana (LO)

 

Cat. ludiche, pat. A/1, iscrizione € 15,00: C20, C40, C60
Cat. agonistiche, pat. A/2-A/3, iscrizione € 25,00: C70, C80, C90, C100
Inizio gare ore 09:30
A seguire, premiazioni con:
- coppe, coccarde e premi in valore per i piazzamenti a podio
- premi d’onore a tutti i partecipanti

 

ISCRIZIONI GARA:
Entro Venerdì 9 Settembre,

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ulteriori info tel: 348.1405371 Alessandro Bolis (Resp. Reg.)

 

Pagina 57 di 72